Si è verificato un errore nel gadget

20 aprile 2010

Ornette Coleman Double Quartet -> Free Jazz Part 1




[Dall'album "Free Jazz: a Collective Improvisation", 1960.]

[Per tutti quelli che credono di essere liberi, o di poterlo essere per davvero.]

3 commenti:

Kashmir ha detto...

..questo pezzo l'ho sempre "odiato"
è da anni che lo ascolto con una certa regolarità e non l'ho ancora fatto mio, compreso, assimilato ;)

Silmiaug ha detto...

Ma perché tu sbagli candeggio! Sbagli approccio. Non devi assimilarlo comprenderlo, farlo tuo... Devi sentirlo scorrere senza cercare di capire niente: solo così le trame e le strutture nascoste ti appariranno finalmente chiare, come l'inchiostro simpatico alla fiamma.

(Hint: se proprio vuoi "cercare" qualche struttura su cui appollaiarti per l'ascolto, concentrati sulla sezione ritmica, in particolare sulla batteria.)

Kashmir ha detto...

probabilmente hai ragione, cercherò di seguire il tuo consiglio ;)